Etichettatura e marketing alimentare
ETICHETTATURA ALIMENTARE

Food Marketing in etichetta alimentare

Posted On Febbraio 26, 2018 at 12:01 am by / No Comments

Cos’è il food marketing e che relazione ha con l’etichettatura? Oggi vogliamo concentrarci su questo aspetto più commerciale del settore alimentare. In questo modo sarà più facile capire come mai alcuni prodotti vivono più di altri e come si può ottenere un brand di successo che sia anche qualitativamente alto, nel rispetto della sicurezza alimentare.

Food Marketing: alleato delle etichette

Alla base di ogni etichetta c’è il food marketing. Promuove il prodotto, lo sponsorizza nel migliore dei modi e ne enfatizza le informazioni presenti sulla sua etichetta.

Ecco perché etichettatura e food marketing sono due fattori che lavorano insieme, per il bene del prodotto e per dare maggiore trasparenza al consumatore.

Analisi e strategie di mercato sono gli strumenti di cui si avvale il marketing alimentare per lanciare un nuovo prodotto sul mercato e dare al possibile acquirente un motivo in più per sceglierlo rispetto ad altri simili.

Come opera il food marketing

In primo piano ci sono sempre le etichette: prima di promuovere un alimento bisogna analizzarne le sue caratteristiche. Infatti, comunicare senza inganno i reali ingredienti, la presenza di allergeni o conservanti  è fondamentale per il successo del prodotto in questione.

Ecco i punti su cui si concentra il food marketing:

  • Usare un linguaggio semplice, chiaro e immediato. Essere diretti può a volte risultare brutale, ma è il modo migliore per imporsi sul mercato.
  • Valorizzare le informazioni dell’etichetta, mettendo in evidenza i vantaggi salutari dati dal consumo dell’alimento, pur non celando quelli meno genuini.
  • Utilizzare un packaging che sia accattivante e che catturi l’attenzione. Inoltre, deve anche assicurare il mantenimento della qualità e della freschezza dell’alimento.
  • Dedicare largo spazio alle indicazioni nutrizionali che si trovano in etichetta.
  • Stabilire il target di riferimento per creare campagne pubblicitarie ad hoc e avere più consensi.

I vantaggi del food marketing

Se la strategia di food marketing è valida, allora il prodotto avrà un buon impatto sul mercato.

L’etichettatura trae vantaggio da questo alleato commerciale per diversi motivi, ma soprattutto perché le informazioni contenute al suo interno avranno maggiore visibilità.

Ma non è tutto: il food marketing va ben oltre la semplice promozione di un alimento.

Coinvolge i sensi, genera emozioni e cattura l’attenzione.

Rappresenta, in sostanza, un mix di marketing, innovazione, esperienza e informazioni per proiettare anche il settore alimentare nel futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *